Consegna mascherine

In seguito all’odierna videoriunione di maggioranza sono stati definiti i seguenti criteri per la distribuzione delle mascherine.

D’ufficio, senza bisogno di presentare richiesta, la Polizia Municipale consegnerà i dispositivi a chi è in prima linea:

Medici di base
Assistenti domiciliari
Operatori ecologici
Commercianti e commessi
Volontari Spesa solidale
Polizia municipale
Farmacia
Carabinieri

Possono presentare richiesta via mail allo Sportello per Te (servizisociali@labico.com), allegando certificato e inserendo indirizzo, le seguenti categorie: immunodepressi, donne in gravidanza, malati oncologici, dializzati.

Le consegne avverranno, per motivi organizzativi, a partire da giovedì.

Si rammenta che, essendo questa una prima fornitura, i criteri adottati sono dovuti essere necessariamente stringenti, in futuro si potranno revisionare.

Essendo questa una prima volta, il Sindaco e l’amministrazione chiedono comprensione da parte dei cittadini, con l’esperienza verrà aggiustato il tiro.

Si informa, inoltre, la cittadinanza che, grazie alle iniziative di solidarietà che stanno per venendo in queste ore da parte di alcuni concittadini che vorrebbero aiutare economicamente chi è in difficoltà, l’amministrazione vorrebbe realizzare con tali somme un Fondo di solidarietà da sommare alle risorse annunciate questa sera dal Governo e dalla Regione, lavorando ad un protocollo per definire, in tempi brevi, modalità di gestione. Il fine precipuo di detto Fondo sara’ quello di fornire aiuti materiali ( beni alimentari e farmacologici) alle famiglie e alle persone in difficoltà nella speranza di essere di qualche ausilio ed alleviare qualche pensiero ai nostri concittadini che vivono i maggiori disagi.

Grazie a tutti, solo aiutandoci ne usciremo.